Alimentazione Per disintossicarsi

Dieta per depurarsi, dieci ricette detox

Dieta detox per depurarsi. Perdere peso e sentirsi meglio, vi proponiamo cinque ricette leggere e cinque vellutate depurative. Da osservare quotidianamente nelle buone abitudini alimentari o anche solo per una dieta di qualche giorno.

Dieta per depurarsi, vi proponiamo dieci ricette detox per disintossicarsi dal cibo. Spazio agli ortaggi, cereali integrali e alla frutta ricca di vitamine e sali minerali. Banditi i fritti, i cibi grassi o troppo conditi, gli insaccati, l’alcool e la carne.
Gli alimenti ricchi, infatti, se da un lato nutrono il nostro corpo e il nostro cervello, con i piaceri sensoriali, dall’altro lo intossicano. Ecco la necessità del detoxing, che consiste in un’alimentazione sana, con alimenti freschi e bio per eliminare dal fisico coloranti, conservanti, esaltatori di sapidità e sostanze contenute nei cibi industriali, e ipocalorica per ridurre l’affaticamento degli organi adibiti alla digestione. Quante volte fare dieta detox? Si può adottare questo regime alimentare solo per un paio di giorni al mese o una settimana ogni trimestre (non eccedere oltre questo periodo) purché si mantenga un’alimentazione equilibrata. Dieci ricette detox Dieta detox. Lenticchie stufate
200 g di lenticchie
1 cipolla piccola, sbucciata
1 spicchio d’aglio, pelato
1 carota, tritata grossolanamente
1 gambo di sedano, tagliato a fettine
1 foglia di alloro
1 mazzetto di erbe aromatiche
750 ml di brodo vegetale o di pollo
sale e pepe nero, a piacere
2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato, per guarnire
Preparazione per 4 porzioni
Controllate che le lenticchie siano tutte della stessa dimensione e gettate quelle troppo piccole, poi versatele in un colino e sciacquatele sotto l’acqua corrente.
Versate le lenticchie in una casseruola con tutti gli altri ingredienti tranne sale, pepe e prezzemolo. Portate a ebollizione e schiumate. Abbassate il fuoco e lasciate sobbollire per circa 15 minuti, finché le lenticchie saranno quasi tenere, schiumando di nuovo, se necessario. Salate, pepate e cuocete ancora per 5-10 minuti, finché le lenticchie sono ben cotte. Non aggiungete il sale prima del tempo, altrimenti le lenticchie non si inteneriscono.
Eliminate la foglia di alloro e le erbe aromatiche. Togliete anche le verdure o lasciatele per un piatto più completo. Scolate il liquido in eccesso e servite il piatto caldo o a temperatura ambiente, guarnendo con il prezzemolo.

Dieta detox. Spaghetti di zucchine con limone, peperoncino e pomodoro
4 zucchine medie
2 cucchiaini di olio d’oliva
2 spicchi d’aglio, tritati
½ o 1 peperoncino rosso, senza semi e tagliato a fettine sottili
la scorza e il succo di ½ limone
225 g di pomodori ciliegini, tagliati a metà
sale e pepe nero
foglie di basilico fresco
Preparazione per 2 persone
Tagliate le zucchine con un affettaverdure a spirale o a julienne. Separate gli spaghetti di zucchine, spostateli in un colino e cospargeteli con il sale. Lasciateli riposare per 15 minuti a temperatura ambiente. Strizzate le zucchine delicatamente per eliminare il liquido.
Scaldate l’olio in una padella e soffriggete l’aglio e il peperoncino per 1 minuto. Aggiungete gli spaghetti di zucchine, la scorza di limone e i pomodori e cuocete per 1-2 minuti, finché gli ingredienti saranno ben caldi, ma non di più. Versate il succo di limone, salate. Guarnite con le foglie di basilico e servite.

Dieta detox. Branzino al forno alla greca
1 branzino intero o pesce simile, del peso di circa
1 kg, pulito, squamato e senza testa sale e pepe nero
1 limone, a fettine
4 rametti di prezzemolo
1 rametto di timo fresco o
¼ di cucchiaino di timo essiccato
1 rametto di rosmarino o ¼ di cucchiaino di rosmarino essiccato
1 cucchiaino di olio d’oliva o di semi
¼ di cucchiaino di cumino in polvere
¼ di cucchiaino di paprica sale e pepe nero
prezzemolo fresco, per guarnire
spicchi di limone, per servire

Preparazione per 4 persone
Preriscaldate il forno a 200 gradi. Sciacquate e asciugate il pesce. Eseguite un taglio sui lati, salate e pepate generosamente. Inserite nel ventre del pesce le fette di limone, il prezzemolo, il timo e il rosmarino e richiudete.
Spennellate leggermente il pesce con l’olio d’oliva (o di semi). Spolverate con cumino e paprica, salate e pepate abbondantemente.
Spennellate leggermente un piatto da forno con olio d’oliva. Mettete alcune fette di limone sul fondo e poi adagiateci il pesce. Infornate per 20-25 minuti, finché la carne si sfalda e la pelle diventa croccante. Guarnite con il prezzemolo, aggiungete gli spicchi di limone e servite.

 

Ricetta detox. Mele al forno della nonna
1 mela Granny Smith o altra varietà adatta alla cottura
½ cucchiaino di succo di limone
6 more
2 cucchiaini di zucchero di canna
¼ di cucchiaino di cannella
Preparazione per 2 persone
Preriscaldate il forno a 175 °C.
Tagliate la mela a metà di traverso. Togliete il torsolo, creando una cavità al centro.
Spennellate il taglio con il succo di limone e adagiate 3 more nella cavità.
Mescolate lo zucchero di canna e la cannella in una ciotola e versate il composto nelle cavità della mela. Aggiungete ¼ di cucchiaino di burro su ciascuna. Adagiate la mela in una pirofila da forno, versate sul fondo del piatto 1 cm d’acqua e infornate per 40-45 minuti o finché si intenerisce, bagnandola ogni tanto con il succo di cottura.

 

Dieta detox. Muffin ai mirtilli rossi e crusca
200 g di crusca di frumento
70 g di mirtilli rossi essiccati
125 ml di acqua bollente
4 cucchiai di olio di girasole
50 g di zucchero di canna soffice
1 uovo medio, leggermente sbattuto
250 ml di latte parzialmente scremato
150 g di farina integrale
1 cucchiaino e ¼ di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di scorza d’arancia grattugiata
Preparazione per 12 muffin
In una ciotola grande, mettete a bagno la crusca e i mirtilli rossi nell’acqua bollente finché il composto si sarà raffreddato.
Aggiungete l’olio di girasole, lo zucchero, l’uovo e amalgamate. Versate il latte, incorporate la farina, il bicarbonato, il sale e la scorza d’arancia. Potete coprire il composto e lasciarlo in frigorifero per la notte prima di infornare.
Al momento di cuocere i muffin, preriscaldate il forno a 200 °C. Versate il composto a cucchiaini negli stampini e infornate i muffin per circa 20 minuti, finché saranno ben lievitati e compatti al tatto.

Dieta detox. Vellutata di sedano al curry
PREPARAZIONE 20 MIN
COTTURA 35 MIN
400 ml di brodo d i verdure
1 cipolla
250 ml di panna di soia
500 g di sedano
½ cucchiaino di curry
2 gambi di coriandolo 
sale 400 ml di brodo d i verdure
1 cipolla
250 ml di panna di soia
500 g
di sedano
½ cucchiaino di curry
2 gambi di coriandolo
sale di sedano
pepe in grani
2 cucchiai di olio di sesamo
Preparazione  per 4 scodelle
• Lavate e sfogliate il coriandolo. Mondate e lavate il sedano e la cipolla, poi tagliateli a pezzetti.
• Fate scaldare l’olio in una casseruola. Mettetevi la cipolla e lasciate cuocere a fuoco dolce 2 o 3 minuti. Aggiungete il sedano e il curry, mescolate e versate il brodo di verdure. Coprite, portate a ebollizione e lasciate cuocere 25 minuti a fuoco dolce.
• Frullate e incorporate la panna di soia. Salate, pepate e cospargete il coriandolo.

Dieta detox. Vellutata con barbabietola
PREPARAZIONE 20 MIN
COTTURA 25 MIN
300 g di mele Cox orange
300 g di barbabietola di Chioggia
1 cucchiaio raso di bacche d’acai in polvere
50 g di germogli di ravanello
1 cucchiaio di aceto di sidro
sale e pepe in grani
Preparazione per 4 scodelle
• Lavate e sbucciate le barbabietole. Fatele cuocere a vapore, poi tagliatele a pezzi.
• Lavate e grattugiate le mele. Versate in una pentola 500 ml di acqua, aggiungete le mele e l’aceto. Fate scaldare 3 minuti, poi unite le barbabietole e le bacche di acai in polvere. Salate, pepate e frullate.
• Servite dopo avere cosparso i germogli.

Dieta detox. Vellutata di cavolo
PREPARAZIONE 15 MIN
COTTURA 20 MIN
1 cucchiaino di gomasio
4 foglie di cavolo nero
3 gambi di prezzemolo
1 cavolo cappuccio
½ cavolo cinese
+ sale grosso
Preparazione per 4 scodelle
• Lavate e mondate tutti i cavoli. Sbollentateli per 3 minuti in una pentola di acqua salata. Scolateli e passateli sotto l’acqua corrente.
• Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo.
• Fate scaldare una pentola capiente di acqua salata. Aggiungete i cavoli e proseguite la cottura per 15 minuti. Aggiungete il prezzemolo e il gomasio. Servite così o dopo avere frullato.

 

Dieta detox. Minestra di verdure e riso basmati

PREPARAZIONE 25 MIN
COTTURA 25 MIN
130 g di riso basmati cotto
130 g di tofu affumicato
1 zucchina
1 lime
qualche foglia
di basilico cinese
+ 1 l di brodo di verdure
+ 3 cucchiai di olio di sesamo
+ 2 cucchiaini di mix “quattro spezie”
+ 1 cucchiaino di curry
Preparazione per 4 scodelle
• Mondate e lavate le carote. Lavate la zucchina. Affettate finemente le verdure. Tagliate a dadini il tofu.
• Fate scaldare 1 cucchiaio di olio in una pentola capiente e aggiungete le spezie. Fate cuocere
2 minuti a fuoco dolce, poi versate il brodo di verdure e il succo del lime. Aggiungete le carote e la zucchina e proseguite la cottura 15 minuti.
• Fate scaldare il resto dell’olio in una padella e mettetevi a dorare il tofu. Aggiungete il riso cotto e mescolate bene. Servite con il brodo di verdure e qualche foglia di basilico.

Dieta detox. Vellutata invernale con Cavolo cappuccio

PREPARAZIONE 25 MIN
COTTURA 50 MIN

2 carote
1 porro
1 rametto di timo
3 spicchi d’aglio
6 foglie di cavolo cappuccio
2 patate
200 ml di bevanda di miglio
sale e pepe in grani. Preparazione per 4 scodelle
• Lavate e pelate le carote e le patate, poi tagliatele a dadini. Lavate e sbucciate il porro, poi affettatelo. Sbucciate e tritate l’aglio.
• Fate cuocere il cavolo per 5 minuti in una pentola di acqua bollente salata. Scolatelo e raffreddatelo sotto l’acqua corrente.
• Versate la bevanda di miglio e 800 ml di acqua in una pentola, aggiungete le verdure, il timo e del sale. Fate cuocere 40 minuti. 

#detox

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1553784712-3-piccolo-principe.jpg