Dimagrimento Autocontrollo

Dieta, combattere la fame nervosa coi fiori australiani

Dieta, per sedare la fame nervosa un ottimo rimedio è rappresentato dai fiori australiani, che hanno un effetto riequilibrante sul piano psicofisico

Dieta, i fiori australiani possono aiutarci a combattere la fame nervosa. I rimedi floreali, anche ai fini della dieta, hanno una tradizione antica: gli Aborigeni australiani hanno sempre utilizzato i Fiori per trattare i disagi o gli squilibri emozionali, così come avveniva nell'antico Egitto, in India, Asia e Sud America.

L'uso delle Essenze Floreali ha conosciuto una lunga tradizione fino a divenire molto popolare nell'Europa dell'epoca medioevale. Sia Hildegard Von Bingen (XII sec. d.C.) che Paracelso (XV sec.) lasciarono testimonianza scritta dell'abitudine comune di raccogliere la rugiada dei fiori per affrontare alcuni malesseri della sfera emozionale. Questa metodologia fu nuovamente adoperata oltre mezzo secolo fa dal dr. Edward Bach. Tuttavia, la società moderna presenta esigenze e problematiche che si sono differenziate da quelle trattate dal dr. Bach e che richiedono nuovi rimedi per fronteggiare rinnovate tematiche nell'ambito delle relazioni e dei comportamenti quali, ad esempio, sessualità, abilità nella comunicazione e crescita spirituale. La risposta a queste necessità ci viene data dai Fiori Australiani, le cui Essenze sono state scoperte e sviluppate dal dr. Ian White, psicologo e biologo, ultimo di cinque generazioni di Terapeuti che hanno sempre utilizzato rimedi naturali. Ian è cresciuto nel "Bush" (espressione australiana utilizzata per definire la parte più selvaggia del territorio) La nonna di Ian, esperta nell'utilizzo delle piante australiane, era solita portare con sé il nipote a passeggiare nel "Bush", come faceva con la madre di Ian. Attraverso la sua profonda esperienza e conoscenza, ha potuto indicargli le numerose proprietà benefiche di piante e fiori. Grazie a Lei, Ian ha sviluppato un profondo rispetto per la Natura, che gli è servito per diventare pioniere e operatore impegnato nella ricerca delle qualità più rare e riequilibranti delle piante del continente australiano. L'Australia possiede le più antiche specie e il più alto numero di fiori di eccezionale bellezza e forza. In aggiunta, si tratta di un continente incontaminato, carico di antica energia. Attualmente, l'Australia sta sperimentando un momento di nuova e pervasiva vitalità energetica che, combinata con le innate potenzialità rigenerative della Terra, fa delle Essenze Australiane dei rimedi unici. La quasi totalità dei Terapeuti ha identificato nelle Essenze Floreali Australiane una nuova possibilità di aiuto per riportare equilibrio psicofisico nelle persone e risultano essere un valido completamento della gamma di terapie e rimedi. Le Essenze Australian Bush Flowers non solo aiutano a far chiarezza nella vita di ognuno di noi, ma donano anche la forza, il coraggio e la volontà di seguire e realizzare i propri obiettivi e sogni, favorendo una sana dieta. Favoriscono lo sviluppo intuitivo, l'autostima, la spiritualità e la creatività. L'effetto delle Essenze Australian Bush Flowers è simile a quello che si ottiene con la meditazione, in quanto permette l'accesso ai contenuti del proprio Io Evoluto, permettendo il riconoscimento, l'accettazione e la conseguente liberazione dalle convinzioni negative spesso presenti nell'Inconscio. Tutto ciò permette alle virtù positive dell'Io Evoluto, come l'amore, la gioia, la fiducia, il coraggio, ecc., di inondare l'essere fino alla dissoluzione di ogni convinzione o schema negativo di pensiero. L'equilibrio è in tal maniera ristabilito ed emerge il vero benessere psicofisico. I rimedi che ho pensato per te sono tutti concentrati in un'unica bottiglietta e ti aiuteranno nel tuo processo di raggiungimento del peso forma: si tratta di Stress Stop. Questo può esserti utile nel momento in cui vieni assalito da fame nervosa, ma anche quando il tuo livello di stress è così alto da impedirti di concentrarti sui tuoi obiettivi. Puoi utilizzarlo sia nella forma in gocce, che in quella spray orale.

Ansia, svogliatezza, cattivo umore e irritabilità sono i disagi più comuni, ma diverse persone avvertono anche un’inquietudine e un nervosismo che li spinge a mangiare in modo disordinato e a cercare una sorta di “consolazione” consumando troppi dolci o carboidrati. Il pericolo, naturalmente, è quello di ritrovarsi con qualche chilo di troppo e di aggiungere alla scontentezza anche l’insoddisfazione per il proprio aspetto fisico. Senza dimenticare che, durante le vacanze, qualche inevitabile “strappo” alimentare può aver provocato un aumento di peso e conseguenti problemi di autostima.

Gli Australian Bush Flowers ci offrono un grande aiuto per diminuire lo stress, contrastare la tendenza alla fame nervosa e prevenire gli squilibri alimentari. Per facilitare l’adattamento dell’organismo alla ripresa lavorativa e ai primi cambiamenti stagionali non c’è rimedio migliore di Bottlebrush, che permette di “sintonizzare” il corpo e la mente ai nuovi ritmi e alle richieste esterne, diminuendo la tensione nervosa e il rischio di scaricarla sul cibo. Crowea, uno dei fiori più utilizzati dalla floriterapia australiana, è il grande “consolatore” in tutti gli stati di ansia, agitazione, irrequietezza e tensione, e si dimostra particolarmente indicato per calmare la fame nervosa. Il rimedio trasmette una piacevole sensazione di pace e tranquillità, aiuta a rilassarsi e diminuisce il bisogno di “scaricare” l’inquietudine mangiando. Può essere associato a Monga Waratah in presenza di debolezza di carattere e vulnerabilità emotiva, che portano a dipendenza da cibo e all’incapacità di staccarsi da abitudini o comportamenti alimentari poco equilibrati. Questa essenza infonde una maggiore fiducia e sicurezza in se stessi, e si rivela un ottimo sostegno e accompagnamento a qualunque tipo di dieta. Se dopo le vacanze ci si ritrova un po’ ingrassati e lo specchio rimanda un’immagine di sé che provoca imbarazzo, disagio e frustrazione, Five Corners è il rimedio ideale per migliorare l’autostima e l’apprezzamento del proprio corpo, ridimensionando il confronto con gli altri, l’autocritica e l’insicurezza. Ottima la sua combinazione con Billy Goat Plum in caso di vergogna e rifiuto per il proprio corpo, tipica di chi “non si piace”, si vede grasso e brutto e si trova ogni tipo di difetto e imperfezione, spesso sproporzionati o esagerati. Quando poi le abbuffate di cibo o di dolci sono seguite dal rammarico, dal senso di colpa, dall’autosvalutazione o dalla sensazione di essere incapaci e sbagliati, Sturt Desert Rose permette di accettare le proprie debolezze con maggiore indulgenza e di sviluppare fiducia in se stessi e nella possibilità di cambiamento.

Se prendi le gocce, la dose da prendere è questa: • 7 gocce la mattina (appena ti svegli); • 7 gocce la sera (quando vai a letto). Si prendono direttamente sotto la lingua. Puoi invece utilizzare lo spray quando vuoi durante la giornata... specialmente se vieni rapito da attacchi di fame nervosa! La soluzione migliore è prendere le gocce mattina e sera e tenere lo spray a portata di mano se dovesse occorrere durante il giorno. Sarà un buon aiuto alla vostra dieta.