Dimagrimento Perdere peso

Dieta zenzero e magnesio: perdere due chili in sette giorni

La dieta dello zenzero e del magnesio ci permetterà di perdere fino a due chili in una settimana

Abbinare zenzero e magnesio nella dieta è la strategia vincente per attaccare il sovrappeso perché ti permette di farlo letteralmente su tutti i fronti. Il minerale è particolarmente utile prima di tutto per ripulire l'intestino, evitare la stipsi e sgonfiare la pancia. Questo effetto detox riequilibrante sull'apparato gastrointestinale è però completato dallo zenzero che elimina le tossine epatiche, tiene alla larga alle fermentazioni e fa digerire bene.

Il magnesio poi aumenta l'energia disposizione del corpo, accelerando il metabolismo ed è grazie allo zenzero che questa azione si traduce senza esitazione in un attacco localizzato agli accumuli di grasso, in particolare a livello addominale. Mentre lo zenzero spegne l'infiammazione alla base del sovrappeso e della cellulite, il magnesio rassoda i tessuti e dà nuovo sprint al drenaggio.

Il magnesio è l'attivazione della "fabbrica di energia" del corpo. Ecco perché è essenziale per mantenere il metabolismo efficiente e bruciare più calorie, aiutandoci a smaltire tutto ciò che mangiamo prima che si depositi nei cuscinetti di grasso. Un'altra importante azione dimagrante del magnesio è dovuta alla sua capacità depurativa a livello intestinale. Il minerale contrasta la stipsi, i gonfiori addominali, il meteorismo. Riduce il girovita e aiuta a smaltire gli accumuli di tossine ingrassanti che, bloccati nell'intestino, appesantiscono e funzionano come un freno per il metabolismo. Il magnesio riattiva la circolazione e smuove gli accumuli sottocutanei attenuando i cuscinetti della cellulite. Mantenendo i muscoli attivi ci aiuta a rilassarci, ed evita che ci sfoghiamo con il cibo.

Lo zenzero è una spezia di origine orientale dal sapore caldo e pungente. Favorisce il dimagrimento perché termogenica, cioè aumenta la temperatura del corpo e rende più attivo il metabolismo. Contiene anche sostanze ad azione detox che agiscono specialmente a livello epatico. Il modo migliore per potenziare l'azione termogenica e depurativa della spezia è assumerla sotto forma di tisana o decotto.

Grazie al suo principio attivo più importante, il gingerolo, lo zenzero aumenta la lipolisi e sopprimere la lipogenesi. Due parole difficili che significano una cosa molto importante: la spezia ci fa smaltire più adipe e non ce ne fa accumulare di nuovo. Lo zenzero ha anche una azione antiinfiammatoria. È utile per spegnere l'informazione silente del tessuto adiposo alla base del sovrappeso. Infine lo zenzero favorisce la digestione di proteine e carboidrati e inibisce l'assorbimento dei grassi a livello intestinale.

Grazie all'uso di queste due sostanze nella dieta quotidiana potremo perdere fino a due chili in sette giorni. 

La colazione

Per favorire la depurazione dell'organismo, ogni mattina, al risveglio circa 30 minuti prima di colazione, bevi questo drink a base di zenzero e magnesio. Prendi questa buona abitudine per tutta la durata del programma. Fai bollire a fiamma bassa 250 ml di acqua con un cucchiaio di zenzero fresco grattugiato. Dopo 10 minuti filtra e lascia intiepidire. A quel punto aggiungi 200 g di magnesio in forma citrata e mescola fino a quando non è completamente sciolto. Dolcifica con mezzo cucchiaino di sciroppo d'acero e bevi subito.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg