Dimagrimento Perdere peso

Lo zenzero, perché fa bene. Usalo nelle tisane per dimagrire

Lo zenzero aiuta a ridurre i livelli di colesterolo

Le qualità dello zenzero. Scegliere una dieta equilibrata e completa di carboidrati, proteine, grassi e di quelli che chiamiamo ''nutrienti protetti­vi'', cioè vitamine e sali minerali, è la strada giusta per rimanere in salute e fare un'ottima prevenzione. Ora la scienza dell'alimentazione fa un passo avanti e propone la ''nutra­ceutica'', una parola ''sintesi'' fra nutrizione e farmaceutica che punta sulle proprietà positive di alcuni cibi, da consumare tutti i giorni, anche in piccola quantità.

Tra questi, alcune spezie: infatti, oltre a regolare l'appetito e a favorire la digestione, svolgono una spiccata azione protettiva dovuta al loro potere antinfiamma­torio e antiossidante. Lo zenzero, una radice dalla forma irregolare più o meno allungata e bitorzoluta, dalla buccia grigiastra, la polpa bianca e molto soda, è uno dei più studiati. E’ originario dell’Asia tropicale e arrivò in Europa già nel Medioevo quando era utilizzato per aromatizzare, ma anche come conservante degli alimenti. Proprio per questa funzione ''antibatterica'', molto importante per l'apparato gastrointestinale, è stato rivalutato in questi ultimi anni. 

Ma c'è di più: il principio aromatico dello zenzero è in grado di stimolare il sistema immunitario, è un ''tonico" che migliora la resistenza alla fatica e un ''riscaldante'', come indica la medicina tradizionale cinese. Dunque, una spezia da utilizzare per lo più in inverno perché migliora la circolazione ed è in grado di condizionare la temperatura corporea dando una sensazione di calore, simile all'effetto del peperoncino rosso piccante, che in Toscana usano chiamare ''zenzero''.

Ma come approfittare di tutte queste virtù? Lo zenzero è uno degli ingredienti del curry (si legge ''carri''), una miscela di varie spezie (curcuma, cardamomo, cannella, chiodi di garofano, coriandolo, macis, peperoncino) ridotte in polvere e sapientemente dosate. Il curry profuma ricette orientali come il famoso spezzatino di pollo o il riso alla balinese. Oltre al curry, nella nostra cucina possiamo usare lo zenzero sottilmente affettato nei famosi tagliolini. In pasticceria, macinato e ridotto in polvere, profuma biscotti e pan di spezie e persino il gelato di crema. Da provare una tazza di tè con una fettina di zenzero. Lo zenzero non fornisce calorie.

Il singolare aroma ed il gusto dello zenzero derivano dai suoi oli naturali, il più importante dei quali è il gingerolo: il gingerolo è il composto bioattivo principale dello zenzero, responsabile della maggior parte delle sue proprietà medicinali/curative. Ha potenti effetti antiossidanti ed antinfiammatori.

Lo zenzero potrebbe ridurre i livelli di colesterolo

Alti livelli di LDL (il colesterolo “cattivo”) sono associati ad un maggiore rischio di malattie cardiache. Ciò che mangiate può pesantemente influenzare i livelli di LDL. In uno studio durato 45 giorni, effettuato su 85 individui con colesterolo alto, si è visto come soli 3 grammi di polvere di zenzero provocarono una riduzione significativa nella maggior parte dei marcatori del colesterolo (15).

Insieme, lo zenzero e il limone sono degli efficaci brucia grassi che vi faranno perdere i chili in eccesso.

Tisana allo zenzero e limone per dimagrire, come farla:

Lo zenzero aumenta il metabolismo costringendo il nostro corpo a bruciare più calorie e il limone ti aiuta a depurare il corpo. Ecco come preparare la tisana allo zenzero:

Portate in ebollizione 250 ml di acqua, aggiungete 3-4 fettine di zenzero, unite il succo di mezzo limone bio, la scorza del limone e il peperoncino intero. Lasciare in infusione per 10 minuti senza togliere il coperchio. Trascorso il tempo, filtrare l’infuso, dolcificare con una punta di miele e bere.

Oppure al mattino a digiuno prepara questa.

Prendi un bricco di acqua e unisci una fettina di zenzero, unisci il succo di un limone spremuto al momento e falla bollire per almeno dieci–dodici minuti. Spegni il fuoco, lascia riposare cinque minuti, filtra e bevi.

Tisana allo zenzero e the verde per dimagrire:

Procuratevi 60 gr di tè verde in foglie e aggiungete 20 gr di buccia di pompelmo essiccata ed unite 20 grammi di radice di zenzero fresco. Miscelate gli ingredienti e utilizzate 3 cucchiaini per ogni tazza: portate a ebollizione dell’acqua (considerate 250 ml a persona) e lasciate in infusione per 8-10 minuti.

Addolcite con un goccio di miele.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1553784712-3-piccolo-principe.jpg